MONT-SAINT-HILAIRE
Québec, Canada
J3H 5W1

Restez au courant des prochaines parutions

T.: 450-467-8909

pirouli@gmail.com

  • Facebook Pirouli

© 2000-2020 Pirouli, maison d'édition de livres jeunesse - Québec, Canada

AÏXA Castelli di sabbia

ISBN : 978-2-922754-36-0

ISBN : 2-922754-03-0

Autore : Florence Bolté
Illustratore : Mentalo

Disponibilità : 

drapreau-france.png
drapeau-anglais1.jpg
darapeau espagnol.png
drapeau-italie.jpg

FR

EN

ES

IT

Riassunto

Aïxa lascia con tristezza la sua isola di sole per un paese di neve, per ragioni difficili da capire per lei. Al suo arrivo, è meravigliata dalle migliaia di alberi di Natale dalle luci scitinllanti e multicolori.

Pubblicato anche in francese, inglese e spagnolo.

Amazon

Pirouli

© 2000-2019 ANIMATHON INC. (Pirouli)
Tutti i diritti riservati per tutti i paesi.

Arte e Spettacolo

di Liana Marà

Per i bimbi un bel libro in italiano edito in Canada

 

Non accade spesso che ci venga presentato un libro per bambini scritto in italiano ed edito in Canada. A proporci questa rarità dal titolo ‘’ Aïxa – Castelli di sabbia’’ è stata l’autrice stessa, una signora di origine haitiana residente a Montreal da 37 anni che a rapporto speciale con l’Italia.  Florence Bolté, madre di una bim eba scrittrice di libri  per bambini dal 1989, ha studiato cinema ed antropología e ha svolto diverse attività. Tra queste è la realizzazione di film di animazione che, insieme ad grupo di artista, ha presentato con successo in Italia, nell’ambito dell’evento ‘’ Cartoons on the Bay’’ che ha luogo nella costiera amalfitana.

Florence Bolté, che parla abastanza bene l’italiano, ha anche insegnato la scrittura per il cinema a Roma. Inutile dirlo, è innamorata del nostro Paese, dove ha oltretutto scoperto un’affinità nel modo di concepire i valori familiari con gli abitanti del suo Paese d’origine.

Un Paese tormentato, stretto come in una morsa tra la povertà e la brutalité di regimi che s’impongono col terrore, che nondimeno gli abitanti amano e soffrono quando lo abbandonaro prer costruisi altrove un futuro migliore. AÏxa, la protagonista del racconto nella quale non é difficile scorgere l’immagine della scrittice stessa, é una bambina che vive le dolorose esperienze della repressione politica e dell’emigrazione, come ieri purtroppo ancor oggi condivise non solo da haitiani ma da milioni di altri abitanti del globo.

Aixa le vive con l’ingenuità e la spontaneità della sua infancia, palpabili nella scrittura semplice e inmediata impiegata nel racconto. Dai rapporti che la piccola ha con i suoi familiari, i vicini di casa gli amici, emergono costumi, tradizioni, reltà social e politiche prettamente haitiane, nelle quali si riflette l’interesse per l’anthropologia dell’autrice. Le belissime illustrazioni di Mentalo, artista di Riunione che ha più volte collaborato con la signora Bolté nei film di animazione, donano alla narrativa une colorazione poetica e ne ampliano il contesto col trasporre l’ambiente dell’isola nel villaggio glogale.

 

Non importa di quale origine siano, i piccoli lettori canadesi di questa toccante storia resteranno affascinati dalla diversità del mondo ch’essa dischiude i sentimenti della tenera protagonista e dei personnagi che l’animano. In effetti, il racconto,  testato a più riprese presso i bambini, ha riscontrato un alto índice di gradimento. Al termine, i piccoli lettori sono invitati a partecipare ad un gioco ideato per stimolare la loro comprensione della tocante aventura di Aixa e per arricchire il loro lessico.

Questo bel libro, dono di Natale divertente, tocante ed istruttivo, idelmente per i bimbi  tra 6 e 10 anni di età, è pubblicato in quatro lingue: l’originale francese e le versione in italiano, opera qu’estultima della Prf.ssa Evelina Mosetti.

‘’ Aixa – Castelli di sabbia’’ (Editrice Pirouli – 50 pp. …

 

Liana Marà

22 CORRIERE ITALIANA * 20 DICEMBRE 2000, P. 22

La stampa ne parla...

Aïxa, Château de Sable è anche interessato al trapianto di un bambino creolo in Quebec. I castelli di sabbia famosi dovranno andare ai castelli di neve.
Non sarà sempre facile, perché lascerà molto indietro, dalla parentela ai contorni generosi agli animali integrati nell'arredamento e nella vita.


D'altra parte, ci sarà meno paura dei cicloni e dei brutti soldati che cercano persone che non pensano allo stesso modo del governo. Bel lavoro sotto tutti gli aspetti. Quel Pirouli, un editore che non conoscevo, riceve la tripletta che saluta arrivi e successi.

Letteratura giovanile da Laurent Laplante
16 marzo 2001 p 3- 4

Jamais sans mon livre :

Miglior libro per bambini dell'anno 2000,
Scelta di Maxime-Olivier Moutier

31 dicembre 2000

' Le mie scoperte più belle, le ho fatte spesso durante la lettura. Ricordo che ogni Natale un libro ci aspettava, io e mio fratello, ai piedi dell'albero. Ecco alcuni suggerimenti dei giovani per mantenere questa felice tradizione ...
AÏXA Castelli di sabbia, AÏXA Castelli di neve.

'' Rivista : Revue 7 Jours '', 14 dicembre 2007 di Anne Bourgoin (**** 1/2 (tra ottimo **** e un must! *****).

AÏXA Sand Castle "Aïxa era brava nel suo paese ... In questo racconto, Coralie di 8 anni ha scoperto parole e immagini dai colori pastello che l'hanno immersa in una realtà diversa dalla sua. realtà a volte difficile che può costringerci a lasciare ciò che amiamo per un mondo sconosciuto ma, tuttavia, portando speranze.

I bambini di un altro paese si riconosceranno in questa storia, mentre i loro coetanei si apriranno a un'altra cultura. alla fine, un gioco a gettone sotto forma di un quiz consente di tornare al contenuto. È quindi un album essenziale per tutte le persone sensibili all'educazione interculturale. In che modo Aïxa si adatterà al suo nuovo paese? Non vediamo l'ora di saperne di più ... "

Coralie Gauthier e Élise Rivets.

GARDAVUE FEBBRAIO 2001 pagina 30 (Associazione dei servizi di assistenza all'infanzia nel settore scolastico del Quebec

Samuel B. 6e année

Mi è piaciuto molto il tuo libro Aïxa. Mi è piaciuto quando sei venuto l'anno scorso. Ho trovato quello strano nome (Zio Camille) - È il nome di una ragazza. C'è anche Nonnina, è divertente come surrnom. Ho trovato la tua storia bellissima. Hai fatto solo questo libro?

Guy

Ho letto AÏXA con molto interesse. La storia è affascinante e i disegni hanno molto successo. I bambini apprezzeranno sicuramente e impareranno la bellezza della differenza.

Miryam

Il vostro libro è magnifico, apprezziamo molto mio figlio Tristan e me.

Jacqueline et Lucien E.

Una parola per esprimere la nostra ammirazione per la gustosa e affascinante storia della piccola Aïxa. Le illustrazioni sono fresche e allegre. Ci sono piaciute soprattutto le illustrazioni sfuse che smaltano bene il testo. Queste sono immagini solari che ci fanno desiderare di conoscere meglio il paese della tua infanzia.

 

P.S.: Un risultato di qualità grafica